cromo

La Cromopuntura

CHE COS’E’?

La cromopuntura è una terapia complementare di riequilibrio bio-energetico, ideata dal naturopata e ricercatore tedesco Peter Mandel, che si propone di riportare la corretta energia informativa nell’unita corpo-mente-spirito, laddove risulti distorta.

I trattamenti sono indolore e non invasivi e avvengono attraverso uno speciale strumento ideato da Peter Mandel stesso: una penna con delle punte piramidali di cristallo di quarzo intercambiabili che emettono diversi colori.

La penna si posiziona su punti specifici della pelle (sia punti di Medicina Tradizionale Cinese che aree cutanee individuate da Mandel) e la luce viene assorbita in profondità e trasmessa lungo i meridiani dell’agopuntura stimolando la comunicazione intracellulare e soprattutto la guarigione.

ORIGINI E BASI SCIENTIFICHE

La cromopuntura fonda le sue radici nella medicina antica: l’utilizzo del colore a fini terapeutici era già noto nell’antico Egitto, dove ad ogni colore era attribuita una certa funzione. Anche i Greci associavano i colori agli elementi fondamentali (aria,fuoco,acqua,terra) e ai quattro “umori” o “fluidi corporei” e il benessere era la risultante dell’ equilibrio fra questi quattro elementi.

Anche in Cina e in India con la medicina ayurvedica il colore veniva utilizzato con finalità curative.

Le recenti scoperte della fisica quantistica e in particolare le ricerche del prof F. Albert Popp hanno confermato le conclusioni a cui Mandel era giunto empiricamente: le nostre cellule e organi comunicano attraverso vibrazioni come la luce, ed utilizzare i colori, componenti dello spettro luminoso, è come parlare alle cellule con il loro stesso linguaggio.

Si è visto che è possibile veicolare attraverso la nostra pelle specifici colori (ognuno con la sua propria frequenza di vibrazione) per interagire direttamente con le cellule e gli organi, che entrano così in frequenza di risonanza e si riportano sulla vibrazione d’equilibrio e benessere.

QUANDO RICORRERE ALLA CROMOPUNTURA E A CHI PUÒ ESSERE UTILE

La terapia cromatica è di giovamento sia per disturbi di natura fisica che psichica poiché è una terapia che considera l’individuo come un’unità di corpo anima e spirito, dove tutto è perfettamente in armonia e equilibrio e quindi vicendevolmente influenzabile.

Può essere efficace in caso di stress e ansia prolungati, o durante esaurimento psico-fisico. E’ possibile infatti intervenire sulla qualità del sonno, permettendo un miglior recupero e rigenerazione degli organi e della psiche.

E’ di sollievo in caso di dolore acuto, cronico e di origine sconosciuta: emicrania, dolori cervicali, mal di schiena, artrosi, artrite, problemi di equilibrio.

La terapia cromatica regola il sistema neuro endocrino, è utile dunque in caso di irregolarità del ciclo mestruale, disturbi ormonali e della menopausa, disfunzioni tiroidee (ipo e iper tiroidismo), squilibri metabolici e disturbi del sistema immunitario.

Un sollievo e sostegno ci viene fornito anche in caso di problematiche stagionali come il raffreddore, l’influenza o le allergie; in questi casi si ottengono ancora migliori risultati se la cromopuntura viene effettuata come prevenzione.

E’ una terapia adatta anche e sopratutto ai più piccoli essendo una tecnica dolce e non invasiva.

Utile per affrontare problematiche della prima infanzia come coliche, nervosismo, reflusso e disturbi digestivi, ma anche difficoltà di concentrazione e apprendimento, disturbi dell’attenzione e del comportamento.

La cromopuntura è una terapia per tutta la famiglia, a cui possiamo ricorrere nelle fasi più delicate della nostra vita e che può essere di sostegno per molteplici disturbi, senza alcun effetto collaterale, ma semplicemente richiamando nell’individuo quel potere di autoguarigione insito in ognuno.

TERAPISTA

Silvana Pelozzi, da sempre appassionata di discipline umanistiche, si laurea in Storia dell’Arte presso l’Università degli studi di Milano nel 2010. Interessata ad approfondire la dimensione della cura della persona frequenta successivamente la Scuola Superiore Medico Tecnica di Lugano e diviene Terapista Complementare. Prosegue gli studi presso l’Istituto di Naturopatia Rudy Lanza di Torino approfondendo le cure naturali come la Floriterapia di E. Bach, la Fitoterapia, l’Iridologia, la Nutrizione Naturale e la Riflessologia.

Inizia a praticare la Cromopuntura nel 2013 dopo l’ottenimento del diploma di Terapista di Cromopuntura (International Mandel Institut – Bruchsal) e prosegue negli aggiornamenti continui con il prof. Peter Mandel e il ricercatore per l’Italia il dott. Enzo Primitivo.

Centro Sfera Bianca – Via Carvina 1 – Taverne, Ticino, Switzerland – 0041 (0)91 930 90 49